Caos ripescaggi, Giorgetti: “L’Entella ha diritto a giocare in Serie B. Il governo deve assicurare giustizia a tutti”

Caos ripescaggi, Giorgetti: “L’Entella ha diritto a giocare in Serie B. Il governo deve assicurare giustizia a tutti”

Le parole del vicesegretario federale della Lega Nord, Giancarlo Giorgetti, in merito al caos legato alla Serie B

“La Virtus Entella ha diritto a giocare in Serie B”.

Ne è convinto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio con delega allo sport, Giancarlo Giorgetti, che nel corso di un’intervista rilasciata al “Corriere dello Sport”, si è espresso sulla questione ripescaggi: “Il caso dell’Entella è clamoroso: ha giocato in Lega Pro ma ha diritto di giocare in B. Noi non vogliamo entrare nel merito della formazione dei campionati, ma il governo deve assicurare giustizia a tutti. Cosa che l’ordinamento sportivo non è tuttora in grado di fare. Siamo gli unici con un campionato zoppo, a 19 squadre, roba da tornei estivi”.

A seguito delle dichiarazioni rilasciate dal noto politico italiano, l’Entella, ha voluto ribadire la propria posizione attraverso un comunicato“Prendiamo atto con soddisfazione delle parole del ministro con delega allo sport Giancarlo Giorgetti che oggi ha evidenziato con chiarezza come L’Entella abbia diritto a giocare in serie B. Per questo chiediamo che tutti gli organi interessati operino in tempi rapidi perché venga ripristinato il nostro diritto di partecipare al campionato, evitando che il danno sportivo ed economico diventi irreparabile”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy