Bari, D’Ursi: “Se giochiamo come ieri ne vinciamo 9 su 10. Ternana? Solo c**o, hanno più di ciò che meritano”

Le dichiarazioni dell’attaccante biancorosso all’indomani del pari maturato contro la Turris

bari

Il Bari non va oltre il pari nel match di ieri contro la Turris.

Si conclude con il risultato di 1-1 la sfida tra Bari e Turris, andata in scena ieri al “San Nicola”. Un risultato amaro per i padroni di casa, che iniziano il 2021 con un pareggio che lascia forti rimpianti, in un match contraddistinto da vari episodi: uno su tutti il rigore sbagliato da Antenucci dopo solo due minuti di gioco. La formazione di Gaetano Auteri non risponde alla vittoria Ternana sul Monopoli, aumentando il divario dalla vetta ormai distante ben 8 lunghezze. Un argomento analizzato proprio all’indomani della sfida dall’attaccante biancorosso Eugenio D’Ursi, durante un’intervista concessa ai microfoni di “TuttoBari”.

Se giochiamo come ieri ne vinciamo nove su dieci. La Ternana? Guardiamo le loro partite: dovevano perdere per come hanno giocato. Sono in calo, spero che dopo aver perso una partita, ne perdano altre 2-3 consecutivamente. C’è una differenza enorme tra come stiamo giocando noi e loro. Noi abbiamo fatto 30 tiri in porta e 10 traverse, non ci possiamo fare niente. Hanno avuto culo, fanno gol al novantaduesimo, al novantaquattresimo. Il calcio gli sta dando più di ciò che meritano. Non possono vincere sempre”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy