Raicevic: “Rammaricati per non aver portato a casa la partita. Salvezza? Lotteremo fino alla fine”

Raicevic: “Rammaricati per non aver portato a casa la partita. Salvezza? Lotteremo fino alla fine”

Le dichiarazioni dell’attaccante del Livorno, Filip Raicevic, a margine della gara contro la formazione di Delio Rossi

Termina con un pari la delicata sfida tra Livorno e Palermo, valida per la trentacinquesima giornata di Serie BKT.  

2-2: questo il risultato della rocambolesca sfida andata in scena questo pomeriggio all’Armando Picchi. Rosanero e amaranto dividono la posta in palio, al termine di una gara nervosa e incerta fino all’ultimo. Risultato che non soddisfa né i siciliani né i toscani: entrambi a caccia di preziosi punti per centrare i propri obiettivi stagionali. Match commentato al triplice fischio proprio dall’autore di una delle due reti amaranto, Filip Raicevic, intervenuto ai microfoni di “DAZN”.

“C’è tanto rammarico per non aver portato a casa la partita, stiamo giocando bene però e abbiamo tanta fiducia. I tifosi hanno riconosciuto il nostro impegno, questa è una squadra che ha dimostrato di poter lottare contro tutte le squadre. Adesso ci prendiamo questo punto e ci proiettiamo alle ultime tre battaglie del campionato, non dobbiamo piangerci addosso perché siamo una squadra di uomini e vogliamo lottare fino alla fine”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy