Udinese-Chievo, Di Carlo: “Match complicato anche per i friulani. Classifica? Penso solo alle prestazioni”. E sul modulo…

Le dichiarazioni del tecnico del Chievo, Domenico Di Carlo, in vista della sfida contro i bianconeri

Il Chievo si prepara all’insidioso match contro l’Udinese.  

Trasferta delicata per i clivensi che, dopo il ko maturato contro la Roma, affronteranno i bianconeri nella sfida salvezza alla Dacia Arena. Un’occasione importante per i gialloblu, i quali, nella gara di domani, si giocheranno una buona fetta di campionato.

“Se vogliamo vincere dovremo fare una prestazione di squadra. Le abbiamo fatte nel girone di ritorno ma in alcune situazioni siamo stati leggeri – ha dichiarato il tecnico Domenico Di Carlo in conferenza stampa –  Abbiamo lavorato bene e mi aspetto voglia e riscatto. Abbiamo spessore e valori, fino a Frosinone abbiamo fatto un percorso da salvezza mentre dopo il mercato abbiamo perso compattezza. Siamo consapevoli che a Udine sarà difficile ma lo sarà anche per loro. Dovremo lottare ed essere compatti, possiamo giocarcela con chiunque mettendo in campo testa e cuore. Non guardo la classifica, penso solo alle prestazioni. Sia noi che loro abbiamo valori diversi rispetto alla classifica che abbiamo ma dovremo lottare per la salvezza. L’Udinese ha sempre fatto la partita, ha un ottimo 3-5-2 e non ha problematiche di rosa, cosa che noi abbiamo. Non dobbiamo avere la negatività della classifica, serve avere la volontà di superare ogni ostacolo attraverso il gruppo. Se torneremo a essere squadra avremo le nostre chance, servirà compattezza. Spero di non dover far cambi per infortuni ma per scelta tecnica: chi entrerà potrà cambiare la partita. Con una vittoria potremmo ripartire e si creerebbe un grande entusiasmo. Prima di pensare a questo dobbiamo mettere in campo una grande prestazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy