Torino-Sassuolo, Mazzarri: “Gara rocambolesca, ora ci aspettano due finali. Rigore? Sbagliato gol clamorosi”

Le parole del tecnico granata, Walter Mazzarri, a margine della gara contro la formazione neroverde

Il Torino batte il Sassuolo e vede l’Europa.

Termina con il risultato di 3-2 la rocambolesca sfida tra gli uomini di Walter Mazzarri e quelli di Roberto De Zerbi, affrontatisi questo pomeriggio nell’impianto sportivo granata, nella trentaseiesima giornata di Serie A. Vittoria agguantata in rimonta grazie alla doppietta di Belotti e la rete di Zaza, che permettono al Torino di continuare a sognare l’Europa portandosi a due lunghezze dalla Lazio. Risultato commentato dal tecnico Walter Mazzarri, ai microfoni di “Sky Sport”, al triplice fischio.

“Ieri proprio avevo detto che non si è mai vinta una gara rocambolesca e oggi siamo stati bravi a fare questo. Abbiamo fatto 60 punti e non sappiamo ancora se siamo o meno nelle coppe. Siamo in crescita totale, abbiamo fatto 33 punti nel girone di ritorno, questa squadra sta prendendo consapevolezza della propria forza. Noi e la società dobbiamo essere soddisfatti, ci sono due finali da giocare e volgiamo finire questa annata al meglio. È stata la partita classica stregata, ci hanno fatto gol alla prima mezza ripartenza. Il rigore sbagliato è stato un contraccolpo psicologico, abbiamo sbagliato dei gol clamorosi. Per fortuna c’è stato l’intervallo, poi abbiamo fatto tre gol e ne abbiamo sbagliati almeno cinque o sei”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy