Juventus-Lazio, Flavio Briatore non fa drammi: ” Non abbiamo perso nulla, vinceremo lo scudetto. Champions League? Vi dico che…”

Juventus-Lazio, Flavio Briatore non fa drammi: ” Non abbiamo perso nulla, vinceremo lo scudetto. Champions League? Vi dico che…”

Le dichiarazioni dell’imprenditore Flavio Briatore all’indomani della sconfitta della Juventus in finale di Supercoppa Italiana

Parola a Flavio Briatore.

All’indomani della sconfitta nella finale della Supercoppa italiana della Juventus contro la Lazio, andata in scena ieri sera allo stadio dell‘Università Re Sa’ud, esce allo scoperto l’imprenditore milionario, storico tifoso della squadra bianconera, che risponde con un’analisi piuttosto pungente alle critiche ricevute alla compagine di Sarri e non solo. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni de La Politica nel Pallone:

LA FINALE  “La Juventus non ha giocato ai suoi livelli ma non è stata bastonata, non vedo questa tragedia. Siamo primi, sono anni che vinciamo campionati. La Lazio ha vinto, punto e basta, non dobbiamo fare processi. Una finale la puoi vincere o la puoi perdere. Il tridente è molto divertente, fa bene agli occhi vedere giocare quei tre fuoriclasse. Il problema è a centrocampo, anche De Sciglio non ha fatto una super gara e la Lazio ha giocato bene. A loro va tutto bene, sono molto bravi e l’entusiasmo li porta a fare cose incredibili. Lotito è fantastico, Tare è molto bravo come ds e hanno messo su una squadra dove tutti danno il massimo e un grandissimo allenatore.”

CAMPIONATO E CHAMPIONS LEAGUE – Abbiamo una squadra forte, lo scudetto lo vincerà la Juve, ha una panchina migliore dell’Inter ma vediamo a gennaio cosa succede, Conte è un grande. Champions? non puoi fare pronostici. Io però spero di arrivare in finale: se arriviamo in finale, stavolta la vinciamo. La Juventus con Ronaldo ha alzato l’asticella ed è diventata una squadra europea a livello di Real, Psg, Manchester United, Liverpool. I soldi serviranno, chi investe sulla Juve investe su una squadra vincente. Agnelli ha fatto un super lavoro. E’ un posto felice, ha un grande allenatore, un vivaio incredibile e una proprietà sempre sul pezzo.

FATTORE MILAN – Il cinque a zero di ieri? Il Milan le ha fatto fare quello che voleva, dopo il due a zero ha rinunciato a giocare. Il Milan non ha qualità, hanno comprato di tutto facendo spese allucinanti, c’è troppa gente che comanda e quello è il risultato.”, ha concluso Flavio Briatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy