Serie A, Milan-Genoa 1-2: Ibrahimovic non basta, Pandev e Cassata firmano la vittoria rossoblù

Serie A, Milan-Genoa 1-2: Ibrahimovic non basta, Pandev e Cassata firmano la vittoria rossoblù

Il commento di Milan-Genoa, recupero della ventiseiesima giornata di Serie A terminato con il risultato di 1-2

Uno a due.

Tra le mura di un San Siro deserto, con un’atmosfera quasi surreale, è andato in scena questo pomeriggio il recupero della 26a giornata di Serie A tra Milan Genoa. Un primo tempo tutto a tinte rossoblù ha regalato i tre punti alla squadra di Davide Nicola. A soli sette minuti dal fischio d’inizio, infatti, Pandev ha portato in vantaggio i suoi sfruttando un cross basso di Sanabria e la poca attenzione della difesa avversaria. Al 17’ Ibrahimovic, a due passi dalla porta, non riesce a battere Consigli con un colpo di testa: il pallone termina tra le braccia dell’estremo difensore. Nel finale del primo tempo gli ospiti raddoppiano con Cassata, che mette in rete la sfera su assist di Biraschi. Nella ripresa la squadra di Stefano Pioli prova a rispondere con Bonaventura, ma nulla da fare. Al 77’ Ibrahimovic riapre la gara sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il gol accorcia le distanze, ma non basta per regalare ai rossoneri almeno un punto. A San Siro, la gara termina sul risultato di 1-2.

Il Milan resta a quota 36 e manca l’occasione per agganciare il Napoli al sesto posto, nella zona Europa. Il Genoa, invece, conquista tre punti importanti per la lotta salvezza e si porta a 25, al terzultimo posto a pari punti con il Lecce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy