Serie A, Genoa-Lazio 2-3: i biancocelesti non mollano lo Scudetto, i capitolini non si possono più nascondere

Serie A, Genoa-Lazio 2-3: i biancocelesti non mollano lo Scudetto, i capitolini non si possono più nascondere

Ennesimo successo ottenuto dai biancocelesti che sono arrivati a venti gare utili consecutive, ventisettesima rete in campionato per Immobile

La Lazio risponde alla Juventus superando 3-2 in trasferta il Genoa.

In una domenica anomale con quattro gare rinviate a causa dell’allarme Coronavirus, i biancocelesti hanno giocato e vinto la loro partita e di conseguenza restano attaccati ai bianconeri con un solo punto di svantaggio. Vantaggio dei capitolini al 2′ con Adam Marusic che ha sfruttato l’assist di Milinkovic e ha insaccato con il destro dall’interno dell’area di rigore. Il raddoppio ospite porta la firma del solito Ciro Immobile che ha raccolto una palla sporca e da posizione ravvicinata ha battuto Perin con un destro a fil di palo. I padroni di casa tornano in partita con un gol pazzesco di Cassata che ha controllato la sfera al limite dell’area e ha fatto partire un destro a giro che non ha lasciato scampo a Strakosha. Il tris biancoceleste lo mette a segno Cataldi pennellando una punizione dai 18 metri, conclusione imprendibile per Perin che non si muove nemmeno. I rossoblu provano a rientrare in gara con un calcio di rigore trasformato da Criscito al 90′, arrembaggio finale per gli uomini di Nicola che non riescono comunque a trovare il pari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy