Sampdoria, Quagliarella: “Segno grazie alla squadra. Classifica marcatori? Una soddifazione lottare con CR7…”

Le dichiarazioni dell’attaccante della Sampdoria, Fabio Quagliarella, relative al suo attuale stato di forma

Tra i giocatori più in forma di questo campionato c’è, di certo, lui: Fabio Quagliarella.

E’ il secondo migliore marcatore in attività nel campionato italiano. Per ben 11 gare consecutive, l’attaccante trentaseienne ex Napoli, sarebbe riuscito a trovare la rete: eguagliando così il record assoluto in Serie A di Gabriel Batistuta.

Un traguardo importante che riempie d’orgoglio il classe ’83 il quale, a margine della cerimonia di consegna del premio “Rete d’Argento”, si sarebbe soffermato a parlare della lotta al titolo di capocannoniere.

“Sono lassù, è vero, ma già il fatto di lottare con il numero uno, Ronaldo, è una grandissima soddisfazione. Stiamo parlando di CR7, e la cosa dice tutto. Per me è una grande gioia, se mi trovo lì è merito mio, ma anche dei compagni, della società e dei tifosi, che mi regalano serenità, tranquillità e affetto, e mi consentono di rendere in quel modo alla domenica. Arrivare davanti a CR7? Mi sembra dura, ma in quel caso sarò in debito con la squadra e saprò come ripagarli. Siamo tutti lì, c’è anche Zapata: il campionato è lungo e ci possono essere sorprese ogni domenica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy