Sampdoria, ecco Bertolacci: “Genoa? Adesso conta solo questa maglia, ripagherò sul campo la fiducia del club”

Sampdoria, ecco Bertolacci: “Genoa? Adesso conta solo questa maglia, ripagherò sul campo la fiducia del club”

Le prime parole da giocatore blucerchiato del centrocampista Andrea Bertolacci

E’ pronto a ripartire da Genova Andrea Bertolacci.

Scrivere un’altra storia all’ombra della “Lanterna”: questo l’obiettivo di Andrea Berolacci, in cerca di rilancio dopo una lunga ma sfortunata esperienza in maglia rossonera. Il centrocampista classe ’91, che ha firmato con i blucerchiati fino al prossimo giugno, ha parlato questo pomeriggio ai microfoni del sito ufficiale del club svelando i motivi che lo hanno spinto a tornare nel capoluogo ligure.

“Tornare qui è una grandissima emozione, mi è già tornato il sorriso. Io sono di Roma, ma questa è la mia seconda casa. Non appena ho messo piede a Nervi ho rivissuto le emozioni di quando avevo vent’anni. Ho ricevuto tante richieste, ma qui è dove mi hanno voluto di più. E per questo ringrazio il presidente Ferrero e la società. Questo è un Andrea molto diverso, più maturo. Stare fuori mi ha fatto crescere come uomo. Ora voglio solo recuperare quella voglia di giocare davanti ai tifosi, in uno stadio che secondo me è tra i più belli. Non rinnego il passato con altri colori, ma la cosa che importa di più ora è la Sampdoria. Mi sento di dire che ripagherò sul campo la fiducia che mi è stata data e non vedo l’ora di farlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy