Roma, Santon: “Qui sto bene, i tifosi sono fantastici. Mourinho? Gli devo tutto”. E sulla corsa Champions…

Le dichiarazioni del terzino giallorosso, Davide Santon, relative al suo passato e al suo presente

Davide Santon è tornato a parlare della sua esperienza al Newcastle.

Malgrado siano già passati quattro anni dal suo addio alla Premier League, il numero 18 giallorosso, non dimentica la sua avventura nel club inglese. Squadra a cui il giocatore, come confermato dallo stesso durante un’intervista concessa ai microfoni di “chroniclelive.co.uk”, è rimasto particolarmente legato.

“Continuo a seguire e sostenere il Newcastle perché fa parte del mio cuore. Benitez? Ho lavorato con lui quando ero all’Inter, è un tecnico eccezionale e penso che riuscirà a gestire al meglio il club. La stagione 2011/2012 con il Newcastle è stata memorabile, eravamo una squadra molto forte, abbiamo sfiorato il quarto posto e siamo riusciti ad approdare in Europa League. Mourinho? Gli devo tutto, mi ha messo in campo a 17 anni perché credeva in me. È un tecnico che dà molti stimoli. A Roma mi sto divertendo, i tifosi sono fantastici e creano sempre un’atmosfera fantastica. La mia famiglia sta bene nella Capitale e siamo felici. Ranieri? Sono poche settimane che lavoro con lui, ha grande esperienza e ha anche vinto un titolo con il Leicester. Continueremo a seguirlo e speriamo di finire così il campionato con un posto in Champions League”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy