Roma, il messaggio di De Rossi a Kolarov dopo i fischi: “Fratello mio…”

Le parole del capitano della Roma, Daniele De Rossi, dopo i fischi che parte della curva giallorossa avrebbe riservato ad Alexander Kolarov

La Roma fa quadrato intorno ad Alexander Kolarov.

Dopo un lunga assenza, il capitano Daniele De Rossi, ha ripreso le redini della formazione giallorossa: reduce da un momento complicato che avrebbe portato un forte scontento in tutto l’ambiente capitolino. A pagarne le spese –  in prima linea – sarebbe stato il difensore serbo: fischiato a più riprese dai tifosi. Situazione complicatasi quando, lo stesso giocatore, si sarebbe ritrovato delle scritte minatorie vicino casa.

Un episodio grave che avrebbe spinto il centrocampista capitolino a prendere le difese del classe ’85, attraverso un messaggio apparso sul profilo Instagram dello stesso Kolarov. 

“Fratello mio”.

Commento breve ma estremamente significativo che, in pochissime ore, avrebbe fatto il pieno di “like”.

Schermata 2019-02-07 alle 16.46.27

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy