Parma-Sampdoria, Giampaolo: “Risultato beffardo, ecco qual è nostro prossimo obiettivo. Futuro? Voglio fare un altro step”

Parma-Sampdoria, Giampaolo: “Risultato beffardo, ecco qual è nostro prossimo obiettivo. Futuro? Voglio fare un altro step”

Le parole del tecnico della formazione blucerchiata, Marco Giampaolo, a margine della sfida contro il Parma

Finisce in parità la sfida del Tardini tra Parma e Sampdoria.

Tanti gol ed altrettante emozioni: questa la sintesi del match tra ducali e blucerchiati, affrontatisi questo pomeriggio nell’impianto sportivo dei crociati, e terminata con il risultato di 3-3. Gara che permette a Fabio Quagliarella, autore di una spettacolare doppietta, di consolidare la propria leadership superando Duvan Zapata di tre reti nella classifica marcatori. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico Marco Giampaolo, ha parlato ai microfoni di “Sky Sport” al triplice fischio.

“Sono sempre molto critico con me stesso e con la squadra. Oggi abbiamo fatto una gran partita e avremmo dovuto evidenziare con una vittoria la differenza che c’è stata. Ho chiesto alla squadra di fare un finale da professionisti seri per rispettare la maglia, se stessi e i tifosi. Ci abbiamo provato fino alla fine a rimanere agganciati alle prime sette.Faccio i complimenti ai miei calciatori. Chiudere in maniera dignitosa è il prossimo obiettivo. Bisogna fare le cose serie e distinguersi.Siamo andati sotto subito, poi la squadra ha lavorato bene ed è venuta fuori. Il Parma ha avuto il merito di crederci sfruttando gli errori individuali. Bisognava mirare all’obiettivo grosso, se tornassi indietro lo rifarei ancora. Gli aspetti psicologici sono fondanmentali. A tratti la squadra mi ha dato la sensazione di poterci stare”.

Chiosa finale sul suo futuro: “Timbrare un’altra stagione pensando di essere anonimi non mi sta bene. Voglio fare un altro step se ci sono le condizioni. Il mio percorso o va avanti oppure è difficile. Ci dobbiamo incontrare, altrimenti non sono più proponibile per rimanere alla Samp. Anche se dovessi rimanere fermo a casa. Se ci sono le condizioni andiamo avanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy