Parma, D’Aversa: “A Cagliari troveremo un clima caldo. Barella? Giovane solo sulla carta d’identità…”

Le dichiarazioni del tecnico gialloblu, Roberto D’Aversa, in vista della sfida contro la compagine sarda

I ducali si preparano alla trasferta di Cagliari.

Si preannuncia un anticipo delicato, quello in programma sabato alle 18:00 alla Sardegna Arena. Il primo anticipo della 5^ giornata di ritorno, infatti, metterà di fronte crociati e rossoblu: entrambe reduci da due ko maturati rispettivamente contro Milan Inter. Malgrado siano distanti ben 8 punti in classifica, la formazione sarda e quella emiliana, sarebbero accomunate dal desiderio di tornare al successo per superare il momento poco positivo vissuto.

Intervenuto nella consueta conferenza stampa pre-gara, il tecnico Roberto D’Aversa, si è espresso sulle condizioni della sua squadra.

“Tra i convocati non ci saranno Scozzarella, Dimarco e Sierralta, oltre a Gagliolo squalificato. Dobbiamo essere bravi a dare alla partita la stessa importanza che stanno dando loro. È uno scontro diretto in questo momento. Troveremo un clima caldo. Ci vorrà grande intensità, voglia, grinta di vincere i duelli e fare anche la partita sporca se sarà necessario. Andiamo sempre in campo per ottenere il massimo”.

Chiosa finale sul momento vissuto dal Cagliari: “Il Cagliari è bravo a lavorare anche sulle seconde palle. Barella è un giovane per la carta d’identita, ma è un calciatore importante già da tempo, nel giro della Nazionale. Il Cagliari ha una rosa importante. Dobbiamo andare lì per cercare di portare a casa il massimo con una grande prestazione. Sconfitta Inter?Guardarci indietro non mi piace ma i dati dicono che dal 75′ al 90′ il Parma fisicamente non è stato inferiore ai nerazzurri. Domani dovremo essere bravi sotto tutti i punti di vista, anche da quello dei contrasti e cattiveria sportiva per cercare di fare risultato. L’ambiente di domani non sarà semplice, dovremo essere bravi e dimostrare di essere all’altezza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy