Milan, Reina snobba il Napoli: “Liverpool la tappa più importante della mia carriera”. E sul mio futuro…

Milan, Reina snobba il Napoli: “Liverpool la tappa più importante della mia carriera”. E sul mio futuro…

Le dichiarazioni del portiere rossonero, Pepe Reina, in vista della gara contro la compagine lussemburghese

Pepe Reina pensa al presente, ma anche al futuro.

Prima un’intensa esperienza al Napoli, poi, il trasferimento in estate al Milan. Club con cui, lo stesso portiere, avrebbe firmato un contratto fino al 2021. Sempre titolare in Europa League, lo spagnolo, sarebbe pronto a riprendersi il posto nella sfida contro il Dudelange che andrà in scena il 29 novembre a San Siro.

Nel frattempo, l’estremo difensore, avrebbe svelato le proprie ambizioni durante un’intervista rilasciata ai microfoni de “El Transistor”.

Voglio godermi il calcio giocato per questi tre anni ma studierò per diventare in futuro un tecnico vincente – ha raccontato Reina – Se allenerei il Real? Magari arrivasse questa occasione. Squadre come Barcellona, che mi ha formato come calciatore ma anche come persona, e Real sono il sogno di qulasiasi allenatore. La mia tappa al Liverpool ha rappresentato il miglior momento della mia carriera“.

Infine, Reina, si è soffermato a parlare di Gigio Donnarumma: “ha 19 anni e grandi margini di miglioramento. Cerchiamo tutti di aiutarlo, e’ un portiere che sara’ molto importante nel panorama mondiale e sarà per molti anni il portiere della Nazionale. CR7 È un’attrazione per il campionato italiano, credo che sia salito il livello di attenzione verso la serie A dopo il suo arrivo. È un giocatore che crea grande entusiasmo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy