Milan, Gattuso sulla lite Biglia-Kessie: “Sono deluso, in una squadra ci vuole rispetto. Società? E’ stata impeccabile”

Le dichiarazioni del tecnico rossonero, Rino Gattuso, in vista della sfida contro la Sampdoria

“Non sono arrabbiato con Kessie, c’è delusione. Non porto rancore: i giocatori sanno dal primo giorno che con il mio cuore possono palleggiare, ma in una squadra serve rispetto per tutte le componenti”.

Rino Gattuso, a due settimane di distanza dal derby della Madonnina terminato con la vittoria dell’Inter, è tornato a parlare della clamorosa lite tra Lucas Biglia e Franck Kessie avvenuta proprio durante la sfida di San Siro. Episodio che ha costretto la società a sanzionare i due giocatori, ritenuti entrambi responsabili di quanto accaduto il 17 marzo scorso.

“L’ho vissuta male ma non porto rancore – ha ammesso Gattuso, al termine dell’incontro svoltosi nelle giornata di oggi con l’ivoriano nella sede del Milan –  Ho chiarito con tutti e due. La società l’ha gestita alla grande, ha dimostrato che ci sono dei valori”, ha detto alla vigilia della sfida con la Sampdoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy