Milan, Gattuso confessa: “So di dovere ancora crescere. Allenare questa squadra? Una passeggiata rispetto al passato”

Le parole del tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, relativa al suo primo anno alla guida dei rossoneri

Parola a Gennaro Gattuso.

Un anno fa, la dirigenza del Diavolo, decideva di sollevare dal proprio incarico Vincenzo Montella per affidare la panchina ad una delle bandiere del Milan, con oltre 400 presenze in rossonero: Gennaro Gattuso, costretto a lasciare la formazione Primavera, per prendere le redini della prima squadra.

Un ruolo importante che il tecnico calabrese, avrebbe raggiunto, dopo varie esperienze estere e in serie minori. 

Percorso su cui, lo stesso ex Palermo, si sarebbe soffermato a parlare durante la conferenza stampa alla vigilia della gara di Europa League tra Milan e Dudelange. 

“Devo crescere ancora tanto, aver fatto 50 partite in un club così è un privilegio. Allenare il Milan è fantastico, una passeggiata rispetto ad altre esperienza fatte in passato. Faccio fatica col resto, dopo le partite e gestire i giornalisti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy