Milan, Evra risponde alle critiche: “I tifosi rossoneri sono frustrati. Il calcio? Il mondo lo conosce grazie alla Juventus, Agnelli…”

La risposta dell’ex difensore bianconero, Patrice Evra, agli insulti ricevuti nelle ultime ore dopo il commento postato sotto una foto di Paulo Dybala

Una nuova polemica si abbatte sul difensore ex Juventus, Patrice Evra.

Sempre più protagonista sui social, il senegalese, si sarebbe ritrovato a rispondere ad una pioggia di critiche piombategli addosso dopo un commento postato sotto una foto di Paulo Dybala, che ritraeva lo stesso argentino in compagnia dell’ex Milan Leonardo Bonucci.

“Adesso il sorriso è tornato perché con il c…la giocavi la Champions di là“.  Un messaggio dal tono ironico che, tuttavia, avrebbe fatto infuriare i supporters rossoneri, a cui il classe ’81 avrebbe prontamente risposto tramite un video postato sul suo profilo Instagram.

“Buongiorno, questo è un messaggio per i miei cari amici milanisti. Ieri ho fatto un commento sul profilo di Dybala che è un giocatore della Juventus. Dove giocava Bonucci lo scorso anno? Al Monza? No, al Milan . Ma perché mi parlate di rispetto della storia e di sciacquarmi la bocca? Se il mondo intero ha conosciuto il calcio è grazie al Milan, ma oggi il mondo conosce il calcio grazie alla Juventus”.

“La Juve – prosegue il giocatore – ha un presidente che si chiama Agnelli, che non scherza. Quindi non mi parlate di rispetto. Faccio il pagliaccio, faccio ridere, ma quando parliamo serio, parliamo serio”.

Infine Evra, mimando la celebre “Dybala Mask”, lancia un’ultima frecciata ai tifosi rossoneri: “Comunque Dybala, quanti milanisti sul tuo profilo, sono frustrati. Dai basta! Vi voglio tutti bene!”.

[embedcontent src=”instagram” url=”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy