Inter, Spalletti: “Futuro Icardi? Non c’è niente di scontato. Se un club arriva e paga quello che deve pagare…”

Inter, Spalletti: “Futuro Icardi? Non c’è niente di scontato. Se un club arriva e paga quello che deve pagare…”

Le parole del tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti, in merito al futuro dell’attaccante Mauro Icardi

L’ipotesi che Mauro Icardi possa lasciare l’Inter resta concreta.

Malgrado la clausola rescissoria di 110 milioni di euro, il futuro dell’attaccante argentino, potrebbe comunque essere lontano dal club nerazzurro. Qualora il classe 93 dovesse divenire un obiettivo di mercato di un top club europeo, lo stesso giocatore, potrebbe essere liberato con falicità dai vincoli contrattuali che lo legano ai meneghini.

A margine di un convegno a Perugia, Luciano Spalletti, ha analizzato la situazione: “Sono un allenatore che tutte le sere ha un confronto con il direttore sportivo Piero Ausilio che mi racconta le cose come sono andate e ci sono delle cose che si fanno e che non dipendono da noi. Quando ci siamo lasciati abbiamo organizzato quello che fosse il probabile futuro nel quale c’è Mauro con la maglia numero 9.

Nella prossima stagione Icardi – ha proseguito il tecnico dell’Inter – farà molti più gol di quest’anno, per cui trovare un altro che faccia quello che ha fatto lui più molti altri non sarebbe facile. Ma se uno viene, ti paga ciò che deve pagare e il giocatore vuole andare, poi diventa superfluo quello che è il tuo pensiero”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy