Inter-Lazio, Mandorlini: “Gara in mano ai biancocelesti. Nerazzurri? Potevano fare meglio, ma da un po’ non ci riescono…”

Le dichiarazioni dell’ex difensore nerazzurro, Andrea Mandorlini, relative al match di Coppa Italia tra Inter e Lazio

inter milan

Fa ancora discutere l’inaspettata uscita dell’Inter dalla Coppa Italia.

Periodo sempre più nero per i nerazzurri che, dopo il ko maturato sul campo del Torino, falliscono anche l’accesso alla Semifinale. Sconfitta particolarmente amara che si aggiunge ad una stagione poco brillante dei meneghini, già fuori dalla Champions League.

Situazione di cui l’ex difensore, Andrea Mandorlini, ha parlato, durante un’intervista concessa ai microfoni di “Lalaziosiamonoi”.

“Il calcio è così, questa Coppa Italia è stata molto dura. La Lazio non aveva mai vinto con una big, lo ha fatto forse nel momento più importante e ha raggiunto una semifinale importantissima. Complimenti ai biancocelesti perché la partita al di là del risultato finale è stata in mano alla Lazio per lunghi tratti. A volte succede che conduci il gioco e poi perdi, alla Lazio invece è girata bene e ha vinto. La Lazio deve pensare a fare la propria partita come ha fatto, l’Inter poteva fare meglio ma ormai da un po’ non ci riesce. Inzaghi ha pensato a fare la partita che doveva fare e lo ha fatto bene, poi gli episodi nel calcio possono condizionare l’andamento della gara ma così non è stato: il match è stato nelle mani della Lazio anche nel finale, poi nel calcio succede di tutto e il contrario di tutto, forse è quello che lo rende lo sport più bello del mondo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy