Gullit: “Il Milan ha sofferto, negli ultimi anni presi giocatori sbagliati. Lavoro Maldini? Spero che…”

Gullit: “Il Milan ha sofferto, negli ultimi anni presi giocatori sbagliati. Lavoro Maldini? Spero che…”

Le parole dell’ex attaccante rossonero, Ruud Gullit, relative al momento vissuto dal Milan

“Il Milan ha sofferto un po’, non è riuscito a qualificarsi per la Champions League. Spero che faranno bene il prossimo anno e che Paolo farà un bel lavoro”.

Parola di Ruud Gullit che, intervenuto a “Sky Sport 24”, ha tracciato un bilancio dell’ultima stagione del Milan soffermandosi inoltre sul momento vissuto dal club meneghino: reduce da una mancata qualificazione in Champion League, concretizzatasi proprio al termine della regular season.

“Servono i soldi, con quelli puoi comprare i giocatori – ha dichiarato l’ex centrocampista –  Li hanno spesi anche negli altri anni ma non hanno preso i giocatori di cui aveva bisogno il Milan”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy