Fiorentina-Torino, Pioli: “Impossibile sperare in una classifica migliore. Coppa Italia? E’ un obiettivo concreto”

Le dichiarazioni del tecnico della Viola, Stefano Pioli, a margine della sfida contro i granata

Termina con il risultato di 1-1, il match tra Fiorentina e Torino, andato in  scena questo pomeriggio all’Artemio Franchi.

Ripresa senza troppe emozioni per la formazione viola che, dopo il ko maturato sul campo del Cagliari, si trova costretta ad accontentarsi di una scialbo pareggio nella sfida interna contro gli uomini di Walter Mazzarri che affievolisce ulteriormente le speranze europee di entrambe le squadre. Risultato che lascia non pochi rimpianti ai gigliati, rimontati al 33′ dai piemontesi grazie alla rete di Baselli.

Pari analizzato dal tecnico della Viola, Stefano Pioli, al triplice fischio.

“Abbiamo collezionato troppi pareggi per sperare in una classifica migliore – ha ammesso l’allenatore ai microfoni di “Sky Sport” –  Abbiamo fatto bene, vinto tanti duelli, tante prime e seconde palle e abbiamo avuto tante occasioni. Il Torino ha fatto un tiro in porta. Ma non siamo concreti e cinici. Abbiamo subito una rete perché ci siamo fermati a protestare, ma l’azione dopo avevamo Simeone davanti al portiere. Squadre più concrete lì si riportano in vantaggio, è questo che ci manca. La prestazione col Cagliari non è stata da Fiorentina, ma oggi non siamo riusciti a vincere una partita in cui abbiamo meritato”.

Chiosa finale sulla Coppa Italia: “L’obiettivo Coppa Italia c’è, non capita sempre di arrivare in semifinale. Ma in campionato mancano 9 partite, sono tante, e il calcio insegna che non bisogna mai smettere di credere. Oggi siamo ripartiti, speravamo in una vittoria, ma non ci siamo riusciti. Abbiamo le qualità per far bene e il campionato per noi è importante. Sapevamo fin dall’inizio che avremmo lottato con squadre del nostro livello e forse anche un po’ più alto per contenderci dal settimo al decimo posto. Serve entusiasmo e dobbiamo conquistarlo in campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy