Fiorentina, Commisso: “Costruirò un team di cui Firenze andrà fiera. Futuro Chiesa? Ho le idee chiare”

Fiorentina, Commisso: “Costruirò un team di cui Firenze andrà fiera. Futuro Chiesa? Ho le idee chiare”

Le dichiarazioni del nuovo proprietario della Fiorentina, Rocco Commisso, relative al presente e al futuro della Viola

Parola a Rocco Commisso.

La notizia era già nell’aria, ma qualche ora fa è arriva anche l’ufficialità: la Fiorentina, nonostante il complicato finale di stagione, ripartirà da Vincenzo Montella. A confermarlo direttamente dal sito ufficiale del club è stato il nuovo presidente viola, Rocco Commisso, a seguito dell’incontro svoltosi con l’allenatore nella giornata di ieri. Una decisione commentata ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport”, direttamente dall’imprenditore statunitense.

Montella? Ero certo di riconfermarlo, ma lui ancora non lo sapeva (ride, ndr). Si sta assumendo una grande responsabilità, con ovviamente tutto il mio supporto. Io mi sono preso la Fiorentina in sole due settimane: il mio mantra è “meglio azzardare che rimandare”. Squadra? Pretendo il duro lavoro, vorrei che nel breve termine si vedesse del bel gioco. Faremo un team di cui Firenze andrà fiera, sogno di vincere qualcosa. Ma dobbiamo stare attenti a non commettere gli errori di altri club come il Milan, che ha speso 200 milioni senza ottenere risultati. Le decisioni qui si prenderanno collettivamente. Il nuovo stadio? Nardella sa che alla mia età sono qui per dare, non per prendere. Il compito del Comune è spianarmi la strada: voglio dare a Firenze un impianto più bello. Spero di riuscirci in tre anni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy