Empoli, la carica di Corsi: “Contro il Milan saremo sfrontati. Higuain in difficoltà? Contro l’Atalanta…”

Empoli, la carica di Corsi: “Contro il Milan saremo sfrontati. Higuain in difficoltà? Contro l’Atalanta…”

Le parole del numero uno dell’Empoli, Fabrizio Corsi, in vista della sfida che andrà in scena domani sera allo stadio Carlo Castellani

Tra poco più di ventiquattro ore, l’Empoli, scenderà in campo contro il Milan.

Match complicato per la formazione di Aurelio Andreazzoli reduce da due amare sconfitte maturate rispettivamente contro Lazio e Sassuolo. Pur consapevole del grosso divario tecnico che intercorre tra il suo club e la compagine rossonera, il presidente della società biancoblu, Fabrizio Corsi, sembra mantenere un certo grado di ottimismo: “Niente paura, ma sfrontatezza. La paura penalizza: bisogna essere positivi, soprattutto nelle sconfitte. E siccome siamo già a tre, preferisco pensare così: contro il Milan, facendo le cose per bene, ci può scappare una soddisfazione. Giocare bene va sempre bene, fare un punto in quattro partite ricevendo solo complimenti un po’ meno. Battere il milan stando nella nostra metà campo per 90’ non mi piacerebbe, farlo con tre occasioni da gol invece che le 7-8 avute contro il Sassuolo sì”.  

Infine, il numero uno dell’Empoli, si è soffermato a parlare della questione relativa agli investimenti stranieri“Sono una conseguenza dell’impoverimento della nostra economia. Io ho nostalgia di Berlusconi e Galliani, ma mi piace che arrivino capitali stranieri a investire nel nostro calcio. Però mi piace anche che ci sia un presidente italiano come Scaroni, che il Milan chiami Maldini in società: le conoscenze dirette di un ambiente contano, anche nel calcio”

Infine, Corsi, durante l’intervista rilasciata ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport”, ha speso parole di elogio nei confronti del tecnico del Milan, Rino Gattuso“Di lui mi piace tutto, soprattutto come vive il suo ruolo: con la stessa passione che aveva da giocatore. Higuain? Farà più di 20 gol. Leggevo di difficoltà a fargli arrivare la palla: visto il gol all’Atalanta, non direi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy