Drogba: “Razzismo? Gli stupidi sono dappertutto, dobbiamo combattere il problema e non arrenderci”

Drogba: “Razzismo? Gli stupidi sono dappertutto, dobbiamo combattere il problema e non arrenderci”

L’ex attaccante ivoriano, Didier Drogba, ha commentato l’episodio dei cori razzisti rivolti a Romelu Lukaku durante Cagliari-Inter

Il razzismo è una piaga ma diamo troppo spazio e credito agli imbecilli

A parlare è Didier Drogba, vittima di episodi di razzismo quando militava con le maglie di Chelsea e Fenerbahce.

(Inter, Lukaku: “Questo era il club per cui volevo giocare in Italia, Conte importante nella mia scelta”)

Ospite a Monza come nuovo testimonial della Fia per la campagna sulla sicurezza stradale, l’ex attaccante ivoriano ha detto la sua in merito al caso degli insulti razzisti rivolti al centravanti belga Romelu Lukaku nel corso del match di Serie A fra Cagliari ed Inter: “Gli stupidi sono dappertutto: sono in Italia, in Francia, in Germania, anche in Africa. Dobbiamo combattere il problema, non possiamo arrenderci. Dobbiamo mandare messaggi, essere persone migliori“.

(VIDEO Inter, il bilancio di Lukaku: “Tutto sul mio primo mese in Italia. Cori razzisti? Rispondo così”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy