Carrozzieri-Mediagol: “Rivale Juventus? Più Lazio che Inter. Tutto su Simone Inzaghi, Atalanta top. Vorrei un Percassi per il Palermo”

Carrozzieri-Mediagol: “Rivale Juventus? Più Lazio che Inter. Tutto su Simone Inzaghi, Atalanta top. Vorrei un Percassi per il Palermo”

L’intervista esclusiva rilasciata dall’ex difensore del Palermo, Moris Carrozzieri, alla redazione di Mediagol.it

Moris Carrozzieri fa le carte al campionato di Serie A.

Nel corso della lunga intervista esclusiva concessa alla redazione di Mediagol.it, l’ex difensore di Atalanta e Palermo ha detto la sua sulla lotta per il titolo che coinvolge al momento Juventus, Inter e Lazio nel massimo campionato italiano.

“Lotta Scudetto? A mio parere ha più possibilità la Lazio di riprendere la Juventus e non l’Inter, dico questo perché una squadra che lotta per quell’obiettivo non può pareggiare contro Lecce e Cagliari. I nerazzurri hanno perso punti contro squadre non di livello al contrario della Juventus che ha ceduto al Napoli che era chiamato al riscatto dopo un periodo di crisi nera. Inzaghi? I biancocelesti stanno facendo davvero bene, ho giocato con Simone e sulla sua carriera da allenatore non avrei scommesso un euro (ride ndr). Ricordo che da giocatore si è sempre interessato a formazioni e schemi, adesso è diventato davvero un allenatore importante. Atalanta? È sempre stata attenta al settore giovanile e di dare fiducia agli allenatori, anche durante la mia esperienza a Bergamo stavano sbocciando talenti di grandissima levatura, ricordiamoci di Bonaventura tra gli altri. Gasperini ha dimostrato di essere un allenatore di grande livello con la società che lo ha tenuto nonostante nel suo primo anno perse diverse partite di fila. Chance dell’Atalanta in Champions League? Sulle ali dell’entusiasmo tutto può succedere in campo, ci sono dei giocatori come Gomez e Ilicic di strordinario talento che stanno facendo cose straordinarie. Un mix di giovani e calciatori di esperienza che Gasperini ha saputo amalgamare al meglio, un plauso anche a Percassi. Uno come lui sarebbe perfetto come presidente del Palermo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy