Cagliari, Castro: “Importante la competizione tra di noi. Obiettivi? C’è entusiasmo, ma prima pensiamo a centrare la salvezza”

Cagliari, Castro: “Importante la competizione tra di noi. Obiettivi? C’è entusiasmo, ma prima pensiamo a centrare la salvezza”

Le parole del centrocampista del Cagliari, Lucas Castro, relative alle ambizioni della sua squadra

Il Cagliari torna a vincere al San Paolo.

Sorride la formazione di Rolando Maran che trionfa contro il Napoli nella quinta giornata di Serie A. Un colpo di testa all’88 di Lucas Castro, decide la sfida: la compagine sarda conquista tre preziosissimi punti maturati a margine di una gara combattutissima. Un gol commentato dallo stesso Castro, ai microfoni di “Sky Sport”.

“Capita poche volte che entri e fai il gol vittoria. E’ stata una serata bellissima contro una squadra che non battevamo da tanto tempo. Maradona ora è nella mia città e allena la squadra per cui faccio il tifo. Sono molto contento di aver giocato e segnato nel suo stadio. Ho sempre giocato molto in questa stagione, al San Paolo ero in panchina per turnover. C’è molta concorrenza con i nuovi arrivati. A volte gioco e a volte no, ma il gruppo sta facendo bene ed è importante per noi. E’ bene che ci sia competizione”.

Infine, due battute sulle ambizioni della sua squadra: “E’ stato fatto un mercato importante. C’è entusiasmo, sappiamo che abbiamo una buona squadra. Prima di tutto però c’è la salvezza, poi penseremo a cosa fare. Intanto salviamoci. Vediamo partita dopo partita. Adesso domenica abbiamo un’altra partita dura da affrontare. Se vinciamo la prossima, vediamo e dobbiamo chiedercelo continuamente -cosa possiamo fare?-“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy