Atalanta, Gasperini: “L’egemonia della Juventus in Italia durerà altri 15 anni. Io CT? Il lavoro di Mancini…”

Le dichiarazioni del tecnico degli orobici, Gian Piero Gasperini, relative ad alcuni temi caldi del calcio italiano

“Fare il ct della Nazionale è il sogno di tutti. Però per ora sono a posto, anche perché il lavoro di Mancini mi piace molto: credo che rilancerà il nostro calcio”.

Così Gian Piero Gasperini, durante un’intervista concessa ai microfoni de “La Stampa”, si è espresso sulla possibilità di allenare la Nazionale Italiana, soffermandosi inoltre sulle sue ambizioni future.

“Aspetto ancora la chiamata di una «grande» dopo il flop all’Inter? Vivo di presente e il presente dell’Atalanta è da grande squadra. Mi gratifica”.

Il tecnico degli orobici, si è inoltre espresso sulla possibile durata dell’egemonia della Juventus in Italia: “Altri 15 anni. Finché le milanesi non arriveranno al suo livello. Per Napoli e Roma è difficile fare di più”.

Chiosa finale sugli allenatori dei big club di Serie A: “Chi è il migliore? Un tecnico deve avere 50 qualità, l’importante è averne una che ti distingue. Non invento nulla ma copio e adatto: la solidità di Mazzarri, la capacità di Allegri di mantenere tanti anni la Juve spietata, almeno in Italia, la bravura di Ancelotti a ripartire a Napoli, il coraggio di Di Francesco con i giovani e Zaniolo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy