Verona-Roma, Mkhitaryan: “Lavoriamo per vincerle tutte. Futuro? Ecco da cosa dipende la mia permanenza in giallorosso”

Verona-Roma, Mkhitaryan: “Lavoriamo per vincerle tutte. Futuro? Ecco da cosa dipende la mia permanenza in giallorosso”

Le dichiarazioni dell’attaccante giallorosso, Henrikh Mkhitaryan, a margine della gara vinta contro l’Hellas Verona

La Roma travolge l’Hellas Verona.

Passano i giallorossi al “Marcantonio Bentegodi”, impostisi sugli scaligeri con il risultato di 3-1. A decidere le reti di Kluivert, Perotti e Mkhitaryan, che traghettano i capitolini al quarto posto – a -2 punti dalla Lazio – in attesa della sfida tra Cagliari e Sampdoria. Un successo commentato al triplice fischio proprio dall’autore della terza rete, Henrikh Mkhitaryan, intervenuto in mixed zone.

“Sono troppo felice di essere tornato. Era importante battere il Verona oggi, è una squadra che si difende benissimo e che ha giocato con grande aggressività. Siamo stati davvero bravi a vincere. La Serie A è diversa, ma mi piace. Mi trovo bene con la preparazione delle partite e gli allenamenti. Devo fare il possibile, a livello personale, per dimostrare le mie qualità anche qui. Non è bello restare a guardare, è stata dura fisicamente e mentalmente. Sono qui solo per un anno (in prestito, ndr), almeno per il momento, e volevo quindi tornare subito in campo. Sono felice di essere rientrato oggi, mi fa piacere aver vinto e segnato”.

Chiosa finale sul suo futuro: “Rimanere alla Roma? Non so ancora. Non ho giocato troppo e non so se rimarrò. Ho bisogno di lavorare di più e di giocare, capendo i miei compagni e segnando tanti gol. Roma comunque mi piace molto, gioco in una squadra fantastica e tutti insieme possiamo fare tante belle cose quest’anno. Lavoriamo per vincerle tutte, vediamo dove arriviamo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy