Calciomercato Torino: per la mediana spunta l’idea Machin. La situazione

Il centrocampista del Pescara, Josè Machin, sarebbe finito nel mirino della società granata

Il Torino pensa al futuro.

Si avvicina l’apertura della prossima sessione di calciomercato e, la dirigenza granata, si prepara ad affondare un nuovo colpo. Le sempre più probabili partenze di Soriano e Lukic che, già a gennaio potrebbero lasciare il capoluogo piemontese, avrebbero spinto la società a reperire un giocatore per la fase mediana fisicamente dotato e con capacitò di inserimento nell’area di rigore avversaria.

Un identikit che corrisponderebbe perfettamente al centrocampista del Pescara, Josè Machin: talento equatoguineano che avrebbe già attirato l’attenzione di Urbano Cairo. 

Considerato tra i giocatori di maggiore prospettiva del panorama calcistico italiano, il classe ’96, risulterebbe tuttavia ancora un po’ incostante. Per il suo cartellino, la società abruzzese, chiederebbe una cifra che si aggirerebbe attorno ai 7 milioni di euro. La sensazione, però, è che l’affare possa chiudersi tra i 5 e i 6.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy