Stellone: “Abbiamo perso due partite, ma siamo primi. Foschi? Ecco cosa penso…”

Le parole di Roberto Stellone, tecnico del Palermo, in vista della gara di domani contro il Foggia

Di Andrea Geraci.

Il Palermo si prepara in vista della prossima gara di campionato.

Roberto Stellone, tecnico dei rosa, alla vigilia della gara contro il Foggia, si è espresso in conferenza stampa in merito al periodo poco brillante della formazione rosanero, reduce da due sconfitte consecutive. Il coach romano si è inoltre detto entusiasta della conferma di Rino Foschi in società. Un dirigente che conosce bene sia l’ambiente che i cosiddetti trucchi del mestiere. Un uomo di massima fiducia e di grande esperienza:

In questo momento tutti questi aspetti possono essere stati decisivi per non far esprimere la squadra al meglio, ma siamo primi in classifica. Abbiamo perso due partite e di questo siamo dispiaciuti, però penso che sono cose normali che possono accadere durante una stagione. Non dobbiamo mai mancare nell’atteggiamento e nella concentrazione. A Cremona abbiamo un po’ mollato e non bisogna farlo mai perché manca un girone di ritorno e dobbiamo provarci fino al termine del campionato. Da allenatore sono concentrato solo sulla partita di domani, spero che si risolverà tutto il prima possibile. Felice che Rino Foschi sia rimasto, ho parlato con lui e l’ho trovato molto carico. Ci ha rincuorati“.

Intanto il Palermo stringe i denti e cerca di ritrovare la giusta formula per tornare alla vittoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy