Palermo, riapre la campagna abbonamenti: i rosanero puntano il record del Parma

Palermo, riapre la campagna abbonamenti: i rosanero puntano il record del Parma

È stata riaperta la campagna abbonamenti del Palermo: l’obiettivo è raggiungere il record del Parma di 10mila tessere

Il Palermo prosegue la caccia al record del Parma

Il club del duo Mirri-Di Piazza, come evidenzia l’edizione odierna del ‘Giornale di Sicilia’, ha prolungato di altri otto giorni la campagna abbonamenti a prezzi invariati. L’obiettivo è superare il record di sottoscrizioni in Serie D detenuto dal Parma e fissato a diecimila tessere: “Attualmente, tra tessere vendute al pubblico e quelle acquistate da partner e sponsor, gli abbonamenti rilasciati sono 9.114. Per superare il primato degli emiliani, che nella stagione 2015/16 chiusero con 10.089 abbonati, servono poco meno di mille nuove tessere”.

I nuovi abbonamenti potranno essere sottoscritti soltanto online, attraverso il circuito Vivaticket, da oggi fino al 18 settembre. Inoltre, per incentivare ulteriormente le nuove sottoscrizioni, la società ha dato il via all’iniziativa “Porta un’aquila”: se un tifoso già abbonato porta qualcuno della sua stessa categoria a sottoscrivere la tessera stagionale, per entrambi verranno garantite nella prossima stagione le stesse tariffe in vigore quest’anno. Attualmente, spiega il noto quotidiano, “il Palermo ha il secondo miglior dato di tutti i tempi per il campionato dilettanti, riguardo agli abbonamenti sottoscritti per la stagione. Bari e Cesena lo scorso anno non sono riuscite nemmeno a raggiungere quota novemila, traguardo che i rosa hanno superato grazie alle 476 tessere «corporate», acquistate dagli sponsor”.

Mirri: “Felice per la vittoria e l’entusiasmo dei tifosi. Quegli applausi al San Tommaso…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy