Palermo, guai in vista per Tedino: si ferma Rispoli, è emergenza sulla destra. Il mercato…

Palermo, guai in vista per Tedino: si ferma Rispoli, è emergenza sulla destra. Il mercato…

L’infortunio del numero 3 rosanero provoca una situazione di emergenza sulla fascia destra del Palermo: con Michel Morganella e Gabriele Rolando ai box, quali sono le soluzioni per sostituire Rispoli? Agire sul mercato o trovare delle alternative interne in rosa?

Il Palermo ha ripreso ieri la preparazione atletica in quel di “Boccadifalco” dopo la sosta.

(Palermo: svolta doppia seduta. Struna a riposo, fisioterapia per tre rosanero. Rispoli… )

Non ci sono però buone notizie per il tecnico della compagine rosanero Bruno Tedino: Andrea Rispoli resterà, infatti, fermo per almeno un mese a causa di un brutto infortunio subito probabilmente in allenamento.

Andrea Rispoli si è sottoposto ad esami strumentali che hanno evidenziato la lesione subtotale del muscolo adduttore lungo dell’arto inferiore sinistro – si legge sul sito ufficiale del club di Viale del Fante – il calciatore sta proseguendo il percorso riabilitativo già iniziato subito dopo l’infortunio. Aljaz Struna è rimasto a riposo a causa di una sindrome influenzale. Andrea Ingegneri, Michel Morganella e Gabriele Rolando hanno svolto un lavoro di riatletizzazione e si sono sottoposti a cure fisioterapiche”.

Una bella gatta da pelare per l’allenatore trevisano, visto che si tratta di una vera e propria emergenza per il Palermo capolista in Serie B sulla fascia destra, considerate anche le, a questo punto molto pesanti, assenze di Michel Morganella (lungo degente) e Gabriele Rolando.

Una soluzione prettamente momentanea potrebbe corrispondere al nome del polacco Radoslaw Murawski, centrocampista giovane e duttile che dovrebbe così adattarsi a un ruolo che comunque, risulterebbe del tutto nuovo per lui. Ma per una squadra che punta alla promozione diretta in Serie A potrebbe anche non bastare in attesa del ritorno del numero 3 rosanero, e allora quali saranno le prossime mosse del direttore sportivo Fabio Lupo sul mercato?

Probabile che, a questo punto, il dirigente abruzzese viri le proprie energie ed attenzioni dal reparto offensivo (con la trattativa Moreo ormai in via di definizione) a quello delle corsie esterne, proprio alla ricerca di una fascia destra che possa sostituire l’ennesimo infortunato in casa Palermo.

(Calciomercato Palermo, intesa raggiunta col Venezia: Moreo a un passo. I dettagli)

 

 

Di Valerio Cracchiolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy