Palermo, Embalo fa il bis con la Guinea-Bissau: l’esterno inserito nella lista dei pre-convocati, ma occhio ai tempi…

Palermo, Embalo fa il bis con la Guinea-Bissau: l’esterno inserito nella lista dei pre-convocati, ma occhio ai tempi…

L’esterno del club rosanero, Carlos Embalo, partirà con la propria Nazionale dopo la sfida contro il Crotone: anche George Puscas in preallarme

La Guinea-Bissau (formazione capolista nel proprio gruppo di qualificazione alla Coppa d’Africa del 2019) torna a bussare per la seconda volta questa stagione alla porta del Palermo, in vista dei prossimi due incontri in programma contro lo Zambia, il 10 e 14 di ottobre.

Secondo quanto riportato stamane da Il Giornale di Sicilia, si tratta di due sfide fondamentali per proseguire la marcia verso il Camerun, luogo designato in cui si terrà la prossima competizione continentale africana, alle quali prenderà parte anche l’esterno offensivo del club rosanero Carlos Embalo.

L’ala della società di Viale del Fante è stato infatti inserito nell’elenco provvisorio dei pre-convocati da parte del commissario tecnico Candé, che lo aveva già chiamato per la precedente sfida contro il Mozambico, facendolo così esordire in Nazionale maggiore, con tanto di prima rete con la maglia della propria selezione messa subito a segno. Ora il CT della Guinea-Bissau starebbe puntando nuovamente su di lui per le sfide che si disputeranno a Ndola e Bissau, pur dovendo comunque considerare i tempi ristretti.

Il Palermo, infatti, scenderà in campo domenica in casa contro il Crotone e la Guinea giocherà già mercoledì la prima partita di qualificazione, motivo per cui la Federazione avrebbe anche provato a chiedere una partenza anticipata per il numero 11 rosanero. Nulla da fare però per la selezione africana, essendo già stati stabiliti i tempi entro cui le società devono necessariamente lasciar liberi i propri tesserati per partire con le rispettive Nazionali.

Carlos Embalo, dunque, sarà regolarmente a disposizione di mister Roberto Stellone per l’importante e delicato match contro la formazione calabrese, che vedrà il secondo esordio del tecnico romano sulla panchina della compagine siciliana. L’attaccante guineano è al momento il secondo giocatore del Palermo ad essere in preallarme per gli impegni delle Nazionali in programma nel corso della prossima settimana. Il primo, già qualche giorno fa, è stato il centravanti rumeno George Puscas, inserito nella lista dei pre-convocati dell’Under 21 appunto della Romania: l’attaccante potrebbe scendere in campo per le sfide del 12 ottobre a Cluj contro il Galles e del 16 a Ploiesti contro il Liechtenstein.

(Palermo: c’è anche Puscas tra i pre-convocati dell’Under 21 rumena)

Per quanto riguarda le Nazionali maggiori, invece, si attendono ancora gli elenchi ufficiali di Bulgaria, Macedonia, Norvegia e Slovenia, tutte impegnate in Nations League dal 13 al 16 di ottobre. La Bosnia, come ormai di consueto sotto la guida del CT Prosinecki, non ha inserito Mato Jajalo nella lista dei convocati. Per le altre quattro nazionali rimanenti, restano in ballo i nomi di Ilija Nestorovski e Aleksandar Trajkovski, Aljaz Struna, Ivaylo Chochev e Haitam Aleesami. Gli ultimi due citati, a causa di alcuni problemi fisici di cui hanno sofferto dall’inizio della stagione corrente, non sono stati convocati in occasione dell’esordio in Nations League.

Nei prossimi giorni dovrebbe essere noto se i tempi saranno o meno maturi per il loro ritorno tra le file delle rispettive Nazionali d’appartenenza.

(Inchiesta Palermo Calcio: terminata l’udienza al Tribunale del Riesame, la decisione…)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy