Marsala, pres. Cottone: “Gol Lucera? Azione del raccattapalle non maliziosa, vi spiego il suo intento”

Marsala, pres. Cottone: “Gol Lucera? Azione del raccattapalle non maliziosa, vi spiego il suo intento”

Le parole del presidente del club marsalese in merito alla rete siglata da Raimondo Lucera che ha permesso al Palermo di portare a casa la gara

Domenico Cottone ritorna sull’episodio di MarsalaPalermo legato alla rete di Raimondo Lucera.

Il patron del club biancazzurro, ospite della trasmissione Lo Calcio+, è tornato sul match contro i rosanero deciso da un gol del giovane palermitano al termine di un’azione molto discussa a causa di un doppio pallone in campo gettato da un raccattapalle di casa.

“Gol di Lucera? L’arbitro ha ritenuto giusto comunicarlo valutando che il pallone che entrava in campo senza malafede, voglio precisarlo. Il ragazzino di 15 anni non voleva bloccare l’attacco del Palermo, ma aveva rimesso in campo convinto che la palla finisse fuori e voleva solo accelerare le operazioni di gioco. Ha procurato un danno al Marsala e concesso un beneficio al Palermo, senza quel pallone in campo secondo me non avrebbe fatto gol. Secondo me l’arbitro poteva annullare perché non è da considerare ininfluente, non abbiamo fatto nessun ricorso anche perché per una parte il torto è anche nostro.”

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy