FC Messina, un avvio di stagione entusiasmante. Il ds Morello: “Non siamo l’anti-Palermo, ma…”

FC Messina, un avvio di stagione entusiasmante. Il ds Morello: “Non siamo l’anti-Palermo, ma…”

Un avvio di stagione positivo per la FC Messina: tre vittorie e un pareggio, tra campionato e Coppa Italia. Il ds Morello…

Un avvio di stagione straordinario per un gruppo costruito in poche settimane

L’edizione odierna del ‘Gazzettino del Sud’ descrive in tal modo i primi risultati ottenuti dalla FC Messina in questo inizio di campionato. Una vittoria e un pareggio, che hanno permesso ai giallorossi di posizionarsi al terzo posto della classifica, dietro Palermo e Acireale, a punteggio pieno. Anche in Coppa Italia, inoltre, la squadra di Massimo Costantino ha dato mostra di sé, conquistando due successi contro Palmese e Marina Di Ragusa: “Una squadra — si legge sul noto quotidiano — votata a produrre gioco con l’impronta del tecnico calabrese: palla a terra, pochi lanci lunghi dalla retroguardia e sempre alla ricerca di quel fraseggio in grado di portare gli esterni a crossare per quello che a Palmi si è rivelato un ‘terminator’ implacabile, Gomes Aladje“.

Tuttavia, la squadra non è ancora al completo. All’appello, alla corte del tecnico peloritano, mancano i due argentini Coria (che si trasferirà a breve) e Melillo (reduce da un problema alla mandibola). Intanto, il direttore sportivo Davide Morello sta tentando di mettere a segno gli ultimi colpi di mercato per donare ulteriore qualità alla rosa: “Per Coria ha affermato — abbiamo avviato tutte le procedure e avendo la moglie con la nazionalità italiana non dovrebbero esserci problemi, ritengo che entro quindici-­venti giorni possa essere disponibile. Tempi più brevi,
invece, per Kamara e Killian, è solo questione di qualche giorno, i due si sono integrati bene nel gruppo, hanno sempre lavorato con impegno e faranno parte del progetto“.

Domenica i giallorossi affronteranno tra le mura amiche il Corigliano, anch’esso a quota 4. Un testa a testa ostico che potrebbe frenare la corsa di una delle due squadre: “Il Corigliano ha un buon organico, è composto da gente che da anni gioca in questa categoria, una squadra ostica, dobbiamo prepararci al meglio, e affrontarlo con la stessa mentalità di Palmi ha detto il ds Morello   Siamo consapevoli delle nostre potenzialità ma non dobbiamo dare nulla per scontato. Il nostro obiettivo è quello di far divertire chi viene ad assistere alle nostre partite, non mi sento di dire che siamo l’ anti-Palermo, ma sono convinto che il nostro è un gruppo interessante“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy