Crotone, Mazzotta: “Quello che conta è l’atteggiamento, la sosta ci sta frenando”

Crotone, Mazzotta: “Quello che conta è l’atteggiamento, la sosta ci sta frenando”

Le parole dell’ex laterale mancino rosanero che con la maglia rossoblu sta facendo davvero bene

Antonio Mazzotta è ripartito da Crotone dopo l’esperienza a Palermo.

Il laterale mancino palermitano ha scelto di trasferirsi in Calabria nonostante inizialmente avesse dato la propria disponibilità a restare anche in Serie D. Gli accordi tra le parti, però, non sono arrivati e di conseguenza il terzino classe ’89 ha scelto di accasarsi in rossoblu dove sta disputando un ottimo inizio di stagione. La compagine calabrese occupa al momento la seconda posizione dietro al Benevento e vanta la seconda miglior difesa proprio dopo i sanniti.

Ricciardo con i piedi per terra: “Niente voli pindarici, il campionato è lungo. Biancavilla? Nessuna rivincita”. E su Sforzini…

L’ex rosanero si ritiene soddisfatto per l’avvio particolarmente brillante, come conferma attraverso le colonne dell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport‘.

Palermo, oggi amichevole col Calcio Popolare: fischio d’inzio alle ore 15 al “Pasqualino”

“Peccato ci si debba fermare per la sosta perché noi ci alleniamo sempre con la stessa intensità, come se dovessimo giocare sabato, sempre al massimo e col piede sull’acceleratore e senza mai calare di intensità. Fase difensiva o fase offensiva non cambia molto per noi. Non è un discorso di reparto ma, in maniera più ampia, di applicazione della fase difensiva o offensiva. Si attacca e si difende tutti insieme ma quello che conta è l’atteggiamento e il fatto che ci aiutiamo l’un l’altro in campo. Ed ecco i risultati”.

Palermo, niente trasferta a Biancavilla per i tifosi: disposto il divieto per motivi di ordine pubblico. I dettagli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy