Calciomercato Palermo, porte aperte per gli scontenti: il futuro di Rispoli, Aleesami, Chochev e…

Calciomercato Palermo, porte aperte per gli scontenti: il futuro di Rispoli, Aleesami, Chochev e…

La strategia del club rosanero per gestire le potenziali uscite dei calciatori in scadenza di contratto: nessuno sarà trattenuto controvoglia, ma c’è un incedibile per il Palermo

Porte aperte in casa rosanero per chi vuole cambiare aria.

Questo in sintesi quanto riportato da Il Giornale di Sicilia in relazione alla strategia del Palermo Calcio sul mercato, per quanto riguarda le uscite: se il club siciliano deve fare i conti con i calciatori che hanno il proprio contratto in scadenza, la strada parrebbe ormai tracciata ed ecco che la dirigenza siciliana non dovrebbe opporsi a chi, tra i giocatori prossimi a liberarsi a parametro zero a fine stagione, dovesse portare sul tavolo delle richieste di mercato concrete per questa sessione invernale. Il patto, in ogni caso, è di sbrigare velocemente qualsiasi tipo di affare e possibilmente entro la prossima settimana, in modo tale da potersi muovere in cerca di un rimpiazzo adatto.

(Foschi-Mediagol: “Vi spiego la strategia sul mercato in uscita. Accardi-Ingegneri e Lo Faso…”)

Questo ciò che servirà se ad andare via dovesse essere il terzino norvegese Haitam Aleesami, lasciando così un vero e proprio buco sulla fascia sinistra, dove mister Roberto Stellone avrebbe a disposizione al momento il solo Antonio Mazzotta (ai box per infortunio) oltre al giovanissimo Antonino Gallo. Il norvegese piacerebbe all’estero, così come lontano dai confini nazionali vi sarebbe un timido interesse per Ivaylo Chochev.

Se per il centrocampista bulgaro il direttore dell’area tecnica rosanero Rino Foschi chiederebbe soldi subito, per il laterale norvegese potrebbe anche dare il via libera senza troppe pretese, considerando che da febbraio potrà accordarsi gratuitamente con qualsiasi altro club per trasferirsi in estate. Stessa situazione per Andrea Rispoli, più propenso alla permanenza in Sicilia, anche se il suo agente si starebbe muovendo per trovargli una sistemazione in Serie A.

(Calciomercato Palermo, due personaggi in cerca d’autore: Accardi e Lo Faso verso il prestito…)

In uscita, inoltre, vi sarebbe anche il difensore centrale Andrea Ingegneri, finora inutilizzato nel corso della stagione: Foschi starebbe cercando possibili acquirenti in Serie C, ma al momento tutto si troverebbe in una fase di stallo per via delle liste (il centrale è un over) e la sua situazione potrebbe delinearsi nelle battute finali della sessione invernale del calciomercato.

Ben più agevole, da questo punto di vista, il lavoro per trovare una squadra a cui cedere in prestito il duttile difensore Andrea Accardi, sulle cui tracce si starebbero muovendo anche società di Serie B. Porta chiusa invece, almeno per il momento, per un possibile addio del centrocampista palermitano Luca Fiordilino: la società siciliana lo considererebbe incedibile e non intenderebbe perdere uomini in mediana.

(Ag. Accardi-Fiordilino: “Il Palermo li considera incedibili, ma non li fa giocare. E’ una barzelletta, però…”)

 

 

Di Valerio Cracchiolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy