Boscaglia: “Partita non facile, ma vogliamo vincere. Indisponibili? Integreremo chi ha giocato meno”

Le dichiarazioni del tecnico rosanero, Roberto Boscaglia, alla vigilia della sfida contro la Cavese

Boscaglia

E’ tutto pronto per Cavese-Palermo.

Dopo la sosta invernale e la breve pausa dalle attività, la compagine rosanero è pronta a tornare in campo per affrontare la Cavese in trasferta. L’impegno, in programma sabato 9 gennaio allo Stadio “Simonetta Lamberti”, metterà di fronte l’ultima della classe – reduce dalla sconfitta rimediata contro la Turris e l’ennesimo cambio in panchina – e il Palermo di Boscaglia decimo in classifica desideroso di cominciare nel migliore dei modi il nuovo anno. Una sfida presentata alla vigilia dal tecnico rosanero, Roberto Boscaglia, intervenuto in conferenza stampa.

“Cavese? Per noi non sarà una partita facile, sarà un match duro contro una squadra che ha anche giocato a tratti un bel calcio e si sa proporre bene. Non dobbiamo guardare la loro classifica ma quello che la squadra potrà fare in campo. Il cambio di allenatore rende ancora più difficile il match. Dobbiamo fare una grande partita e vincere, ma non sarà per nulla facile, anzi tutto il contrario”.

“Siamo tornati ad allenarci da una decina di giorni e quindi non c’è stato tutto quel tempo che avrei voluto – ha ammesso Boscaglia – Dobbiamo essere bravi in questo momento nel recuperare alcuni giocatori, considerato che non abbiamo avuto tutti a disposizione. Servirà integrare chi ha giocato meno per varie vicende, la squadra ha comunque lavorato bene in questo periodo. Siamo concentrati nel risolvere alcune lacune, sappiamo che dobbiamo fare di più nonostante le problematiche che abbiamo avuto”.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sbt5 - 1 settimana fa

    Tutti vogliono vincere a parole….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy