Griezmann: “Pallone d’Oro? Dovrebbe vincerlo un francese, per me sarebbe un sogno. Mbappè…”

Griezmann: “Pallone d’Oro? Dovrebbe vincerlo un francese, per me sarebbe un sogno. Mbappè…”

L’attaccante francese, tra i calciatori in lizza per la vittoria del Pallone d’Oro: “Sarebbe un sogno diventare un esempio per gli altri”

Inizia la corsa verso il Pallone D’Oro.

Ieri la lista dei 30 candidati, in cui figurano ben sette elementi che hanno trascinato i la Nazionale francese alla conquista della Coppa del Mondo in Russia, otto sono invece i calciatori del Real Madrid, vincitore della Champions League, e l’Italia ancora una volta rimane a mani vuote.

Tra i calciatori in lizza per la vittoria del premio finale, Antoine Griezmann, attaccante di Atletico Madrid e Francia, che ha parlaro ai microfoni di France Football: “Vincere il Pallone d’Oro per me è un sogno. Storicamente è il meglio del meglio. Tra i vincitori ci sono solo fuoriclasse. Sarebbe un sogno diventare un esempio per gli altri. Siamo stati campioni del mondo, facciamo parte della miglior squadra del mondo, in questa squadra ci deve essere il miglior giocatore del mondo, giusto? È quello che penso. Penso che un francese debba vincere il Pallone d’Oro”.

Sulla vittoria della Francia al Mondiale di Russia 2018: “Una vittoria incredibile, non ci sono parole, solo emozioni. Non sapevi dove andare, chi guardare, se i tifosi, la famiglia o i compagni di squadra. Negli spogliatoio lo stesso, follia. È stato tutto davvero incredibile”.

Chiosa finale su Mbappè: “Mi ricorda Cristiano Ronaldo al Manchester. Cristiano giocava sulla fascia, dribblava molto, segnava, ma non stava cercando un vero obiettivo. E quando Kylian farà quello che ha fatto Cristiano a Madrid, pensare solo a vincere, segnerà 50 gol”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy