Calciomercato Napoli, i botti di De Laurentiis: “James Rodriguez? C’è un solo problema. Icardi lo vedo invecchiato…”

Calciomercato Napoli, i botti di De Laurentiis: “James Rodriguez? C’è un solo problema. Icardi lo vedo invecchiato…”

Missione James Rodriguez per il Napoli, il Real Madrid è l’ostacolo da superare. E Aurelio De Laurentiis allontana Mauro Icardi…

Aurelio De Laurentiis cambia le carte in tavola.

E’ James Rodriguez, si sa, il sogno del Napoli in vista della prossima stagione: una vera e propria missione per il club partenopeo, con il direttore sportivo Cristiano Giuntoli volato in Spagna per trattare con il Real Madrid. Carlo Ancelotti, che lo ha già allenato nel corso della sua carriera, considera il colombiano il giocatore ideale per fare il definitivo salto di qualità. Per questo motivo, la dirigenza avrebbe deciso di accelerare per provare a chiudere la trattativa in tempi brevi.

D’altra parte, il numero 10 della Colombia vuole solo il Napoli e lo avrebbe ribadito anche in una telefonata avvenuta con ‘Re Carlo’. Tuttavia, il patron dei Blancos Florentino Perez avrebbe chiesto quarantadue milioni di euro, una modalità di pagamento ed una formula che non sembrano rientrare nei piani della società azzurra, che sembra comunque ottimista sul buon esito dell’affare. Peraltro, il club madridista, conoscendo la ferma volontà del proprio tesserato, sembra aver iniziato a ragionare sul pagamento dilazionato in tre anni proposto dai campani.

E se da una parte De Laurentiis non sembra intenzionato a mollare la presa, dall’altra invita le Merengues ad essere più ragionevoli e ad accontentare James. Il numero uno del Napoli, infatti, attraverso una lunga intervista gentilmente concessa al ‘Corriere dello Sport’, ha confermato di voler puntare sull’esperto fantasista spagnolo, nonostante il Real continui ad opporre resistenza: “Rodriguez è il calciatore che mediaticamente, dopo Cristiano Ronaldo e Messi, gode di maggior considerazione. Piace molto a Carlo e noi siamo in attesa di una richiesta più ragionevole. Lo scoglio è rappresentato dal Real Madrid, che ha pretese elevate secondo noi. Ma James vuole il Napoli”, ha dichiarato.

Sono giorni caldi anche per l’affare legato a Mauro Icardi, oggetto dei desideri della Juventus che, seppur impegnata nella trattativa che porterebbe De Ligt a vestire la maglia bianconera, starebbe provato ad accelerare i tempi per il bomber argentino. Il Napoli, dunque, al momento, resta sfavorito, nonostante i circa sessanta milioni di euro pronti per l’Inter. Ad infiammare la vicenda, nei giorni scorsi, ci aveva pensato proprio Ancelotti con una frase chiara e diretta che non è certamente passata inosservata: “Io lo scambio Insigne-Icardi non lo faccio”.

Frase pienamente confermata anche da De Laurentiis che, nonostante stimi e apprezzi Icardi, non sembra avere alcuna intenzione di privarsi del ‘Folletto’ azzurro: “Anche io preferisco Lorenzo, perché di lui abbiamo bisogno, mentre lì davanti abbiamo Milik e Mertens. Non si può ignorare il suo talento: Icardi è fortissimo ma si è parlato talmente tanto di lui che adesso sembra più anziano dei suoi ventisei anni. Visto da lontano, dà l’impressione di essersi gestito male e di non aver colto l’importanza del ruolo che riveste. Ma la considerazione nei suoi confronti è indiscutibile”, ha concluso.

La questione Icardi, dunque, sembra destinata a sparire come una bolla di sapone, il patron azzurro preferisce concentrare le sue forze su James Rodriguez.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy