Spagna, Moreno su Luis Enrique: “È un amico, sta rivalutando i progetti di vita. Se volesse tornare…”

Spagna, Moreno su Luis Enrique: “È un amico, sta rivalutando i progetti di vita. Se volesse tornare…”

Le dichiarazioni di Moreno, attuale c.t. della Spagna, in merito ad un eventuale ritorno di Luis Enrique

Il dramma di Luis Enrique ha sconvolto la Spagna.

L’allenatore si era dimesso dal ruolo di commissario tecnico della Nazionale spagnola a giugno per stare vicino alla figlia Xana, ammalatasi per un tumore alle ossa. La bambina, a soli 9 anni, si è spenta pochi giorni fa, dopo avere combattuto per cinque lunghi mesi.

Spagna, a lutto il mondo del calcio: Luis Enrique annuncia la morte della figlia Xana

Robert Moreno, che ha sostituito Luis Enrique alla guida della Roja, intervenuto quest’oggi in conferenza stampa all’anti-vigilia della sfida contro la Romania, ha parlato di quanto accaduto nei mesi scorsi e ha detto la sua in merito ad un eventuale ritorno del tecnico ex Roma: “Sarà una partita speciale anche per Luis Enrique. Ritorno nel ruolo di ct? É una situazione molto recente che dobbiamo rispettare e non credo che al momento ci stia nemmeno pensando. Ci sono state tre conferenze stampa che non avrei mai voluto fare: quella precedente la sfida a Malta, la mia presentazione e oggi. Considero Luis un amico e l’amicizia viene prima di ogni altra cosa nella vita perché senza di essa, penso che si perda ciò che significa essere una persona. Quindi, se dovesse decidere di tornare sarei il primo e il piùfelice di fare un passo indietro e tornare a lavorare al suo fianco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy