Nazionale, via agli stage a Coverciano: ecco i possibili convocati del ct Di Biagio…

Nazionale, via agli stage a Coverciano: ecco i possibili convocati del ct Di Biagio…

Verrà diramata venerdì la lista dei convocati agli stage di preparazione a Coverciano, in vista delle amichevoli dell’Italia contro Inghilterra e Argentina, in programma a fine marzo

di Maria Chiara Ferrara

La Nazionale Italiana, guidata dal neo-commissario tecnico Luigi Di Biagio, si radunerà a Coverciano da lunedì 26 a mercoledì 28 febbraio per uno stage di preparazione, in vista delle amichevoli che gli azzurri giocheranno a fine marzo contro Inghilterra ed Argentina.

La lista dei calciatori convocati dal nuovo c.t. verrà diramata venerdì 23 febbraio, tuttavia Di Biagio non potrà contare sui giocatori di Cagliari e Napoli, impegnati lunedì nel posticipo della ventiseiesima giornata del campionato di Serie A, e su quelli provenienti dalle quattro squadre che giocheranno mercoledì la sfida di ritorno delle semifinali di Coppa Italia (Juventus, Atalanta, Milan e Lazio). Non saranno inoltre presenti neppure calciatori appartenenti a club stranieri, in quanto le date dello stage non rientrano nel calendario FIFA-UEFA.

Il commissario tecnico della Nazionale azzurra si affiderà, dunque, con ogni probabilità, ai tanti giovani promettenti che egli stesso conosce bene per averli allenati in Under 21: occhi puntati, in particolare, sull’attaccante della Fiorentina Federico Chiesa; tra gli altri anche Meret, Masina, Pezzella, Mandragora, Orsolini, Gagliardini, Benassi, Pellegrini, Berardi, Ricci, Di Francesco, Brignola e Caprari sarebbero sicuri di una convocazione. Ancora incerta, invece, la chiamata ad Andrea Belotti,

Luigi Di Biagio ha, a pochi giorni dall’inizio dello stage a Coverciano, rilasciato ai microfoni di Sport Mediaset delle dichiarazioni riguardanti il progetto degli azzurri: “Portiamo avanti quello che era riuscito a strappare ai club mister Ventura, cioè gli stage, e ne approfittiamo per continuare a lavorare con questi ragazzi. Balotelli? Mario è un bravo ragazzo. In questo momento dobbiamo ricostruire. Ricordo di Pirlo? Sicuramente un giocatore come lui manca alla Nazionale.”

Pirlo scherza con Di Biagio: “Manca uno come me in nazionale? Io sono qua, se vuole…”

La rifondazione degli azzurri è dunque il principale obiettivo del c.t. dell’Italia, che dovrà fare i conti con l’addio di veterani come Buffon, Chiellini, Barzagli e De Rossi.

De Rossi ritratta: “Nazionale? L’ho sempre vista come una famiglia, se il nuovo c.t. mi chiama…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy