Italia-Liechtenstein, Sensi: “Serata indimenticabile, ecco a chi dedico il gol. Vittoria? Messo in campo lo spirito giusto”

Le dichiarazioni del centrocampista azzurro, Stefano Sensi, al termine della gara contro il Liechtenstein

L’Italia trionfa al Tardini contro un modestissimo Liechtenstein, battuto per 6-0, nel match valido per le qualificazioni a Euro 2020.

Gli azzurri regalano spettacolo e vincono, condannando così gli uomini di Helgi Kolviðsson al secondo ko di fila. Risultato deciso dalle reti di Sensi, Verratti, Quagliarella, Kean e Pavoletti. Intervenuto proprio al termine della sfida, l’autore della prima rete della Nazionale italiana, ha commentato l’importante successo maturato dalla sua squadra.

 

“Serata indimenticabile, non si può scordare il primo gol con la Nazionale – ha ammesso il giocatore ai microfoni di “Rai Sport” –  Abbiamo messo in campo lo spirito giusto, una mentalità vincente. Mi trovo bene con Verratti e Jorginho, hanno ritmo, qualità, sono dei campioni, facile trovarsi bene con loro. Dedico il gol alla ragazza e alla mia famiglia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy