Germania, Bierhoff: “Emre e Ilkay sono dispiaciuti. Sanno di aver sbagliato”

Germania, Bierhoff: “Emre e Ilkay sono dispiaciuti. Sanno di aver sbagliato”

Le dichiarazioni di Oliver Bierhoff, direttore tecnico della Germania, in merito al caso social che ha visto protagonisti Gundogan e Emre Can

Parla l’ex centravanti Oliver Bierhoff.

L’attuale direttore tecnico della Nazionale tedesca, intervenuto ai microfoni della Federcalcio della Germania, ha commentato il caso del mi piace lasciato da Emre Can e Ilkay Gundogan su un post di Instagram raffigurante il saluto militare dei giocatori turchi. Di seguito le dichiarazioni dell’ex calciatore del Milan: “Sono molto dispiaciuti per le loro azioni. Tutta la squadra voleva mandare un messaggio, non vogliamo lasciare spazio a interpretazioni: siamo per l’apertura, la diversità, la tolleranza e siamo contro ogni forma di violenza e discriminazione. Emre e Ilkay sanno che non avrebbero dovuto mettere quel like, abbiamo parlato con loro dopo la gara, sapevano di aver commesso un errore e quindi hanno rimosso i like. Chiunque li conosca sa che sono entrambi molto dispiaciuti per le loro azioni. Abbiamo spiegato loro cosa ci aspettiamo da ogni giocatore della nostra Nazionale. Loro sono dei modelli, migliaia di persone vogliono essere come loro e li seguono sui social. Devono essere consapevoli della grande responsabilità e dell’impatto che possono avere le loro frasi e le loro azioni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy