Nations League, Svizzera-Ucraina sempre più a rischio: nuove positività nella squadra di Shevchenko

Tra le file della Nazionale ucraina sono stati riscontrati altri tre casi di positività

Nations League

E’ sempre più a rischio la sfida tra Svizzera e Ucraina.

Dopo i 5 casi di positività annunciati lo scorso venerdì, tra le fila della nazionale ucraina, sono stati riscontrati nuovi casi di calciatori contagiati. Si tratta, più nello specifico, di tre membri del gruppo squadra risultati positivi all’ultimo giro di tamponi: Eduard Sobol, Yevhen Makarenko e Dmytro Riznyk, già isolati così come previsto dal protocollo. Una brutta notizia per gli uomini di Shevchenko che, con netta probabilità, non potranno scendere in campo in occasione della sfida di Nations League contro la Svizzera. 

VIDEO Italia-Polonia, azzurri ok in Nations League: numeri e curiosità della sfida di Reggio Emilia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy