Italia-Portogallo, Verratti ammette: “Puntiamo al primo posto. Futuro? Ho ancora voglia di vincere con il PSG…”

Italia-Portogallo, Verratti ammette: “Puntiamo al primo posto. Futuro? Ho ancora voglia di vincere con il PSG…”

Le parole del mediano del PSG, Marco Verratti, in vista della sfida Italia-Portogallo

La Nazionale italiana si prepara al match contro il Portogallo, valido per la quinta giornata di Nations League.

Dopo il convincente successo contro la Polonia, gli azzurri, saranno chiamati ad affrontare allo stadio Giuseppe Meazza la Selecção das Quinas. Match, che darà la possibilità all’Italia di agguantare il primo posto nel gruppo 3, e di accantonare definitivamente il deludente avvio nella nuova competizione europea per Nazionali.

Intervenuto direttamente da Coverciano, il centrocampista Marco Verratti, si è soffermato a parlare della sfida che attenderà gli azzurri sabato sera: “Siamo giovani, possiamo crescere tanto e dobbiamo continuare così. Mancini ha molta esperienza, noi abbiamo giocato poco insieme. Veniamo da un momento difficile e sabato è una grande possibilità, davanti a tantissima gente. Servirà una prestazione come nelle ultime sfide. Mi trovo molto bene con Jorginho, anche nel PSG ho giocato con Motta e mi piace questo modulo, abbiamo molti più palloni, e così possiamo essere pericolosi. Mi piace come il mister vede il calcio. Sfida al Portogallo? Una bella sfida, difficile. Abbiamo già parlato, dobbiamo vincere giocando nello stesso modo e non cambiare noi stessi. Cercheremo di arrivare primi”.

Infine, il talento del PSG, si è inoltre espresso sul suo futuro“Non penso di cambiare, sono una persona a cui non interessa ciò che dice la stampa o un giornalista. Sia nei momenti negativi o positivi. Gioco per un club, hanno fiducia in me, me lo dimostrano sempre. Sono lì da 7 anni, non ho mai avuto problemi di allenatore. Soprattutto in una squadra che può permettersi ogni anno grandi acquisti. Da quando è partito Ibra sono stato il responsabile di molte cose, mi viene più voglia di continuare per vincere qualcosa di importante”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy