Croazia-Spagna, Vrsaljko: “Vittoria molta importante. Modric all’Inter? Non abbiamo parlato…”

Croazia-Spagna, Vrsaljko: “Vittoria molta importante. Modric all’Inter? Non abbiamo parlato…”

Il difensore croato ha parlato al termine della sfida contro la Roja, terminata 3 a 2

Vittoria fondamentale della Croazia.

I vice Campioni del Mondo sono riusciti a battere la Spagna nel match valido per la quinta giornata di Nations League, grazie alle reti di Andrej Kramaric e alla sorprendente doppietta di Tin Jedvaj, riacciuffando così l’Inghilterra al secondo posto del gruppo 4.

Al termine della sfida il difensore dei Vatreni, Sime Vrsaljko, ha parlato ai microfoni di Mediaset, manifestando la sua gioia per l’importante risultato ottenuto: “La vittoria di questa sera è molto importante. È stata una gara fondamentale, per ritrovare la sicurezza in noi stessi. Tra pochi giorni giocheremo contro l’Inghilterra, sarà una sfida molto dura ma siamo a conoscenza della nostra qualità. Il mio fallo di mano che ha causato il rigore? L’arbitro mi ha detto che l’ha visto, ma nel calcio a volte non puoi controllare il corpo. Sono scivolato, la mano è rimasta un po’ aperta ma bisogna rispettare la scelta dell’arbitro. Abbiamo vinto e conquistato la posta in palio, il direttore di gara ha disputato una buona prestazione“.

Infine il classe ’92 ha scelto di non rispondere ad una domanda relativa al possibile trasferimento di Luka Modric all’Inter: “No, qui parliamo solo della nostra nazionale. Lo dico con tutto il rispetto, parliamo di altro (ride, ndr)“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy