CONI, Malagò si schiera con Mancini: “Ho piena fiducia in lui. Giovani? Le sue accuse sono ineccepibili”

CONI, Malagò si schiera con Mancini: “Ho piena fiducia in lui. Giovani? Le sue accuse sono ineccepibili”

Le dichiarazioni del presidente del CONI, Giovanni Malagò, in merito ai risultati maturati dall’Italia nelle prime due gare di Nations League

Giovanni Malagò è tornato a difendere Roberto Mancini.

In occasione dell’inaugurazione del Toyota Wheel Park di Roma, il presidente del CONI, ha parlato del lavoro sinora svolto dal ct degli azzurri, a margine della pesante sconfitta maturata dall’Italia nel match contro il Portogallo: “È chiaro che si punta sempre a fare risultato, è giusto che ognuno faccia le sue critiche, ma su Mancini non si può mettere in dubbio la sua validità. Ho molta fiducia nell’uomo Mancini e sto dalla sua parte. È un progetto che deve essere visto nel lungo periodo, anche se sappiamo che ci sono delle scadenze sull’Europeo del 2020 che sono importanti e credo che anche i molti esordienti siano un segnale preciso per rendersi conto dei giocatori su cui fare veramente affidamento. Giovani? Le accuse di Mancini sono ineccepibili e sacrosante. Giustamente Mancini vede le cose dal suo punto di vista, è chiaro che bisogna difendere la maglia azzurra della Nazionale, ma il problema è che magari i presidenti delle squadre non sono d’accordo. Loro pagano meno i giocatori stranieri o perché gli allenatori chiedono determinati giocatori: purtroppo questo è il dato di fatto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy