Italia-Arabia Saudita, Infantino: “Mancini può dare giusti imput alla squadra. Balotelli? Aiuterà gli azzurri a tornare al top…”

Italia-Arabia Saudita, Infantino: “Mancini può dare giusti imput alla squadra. Balotelli? Aiuterà gli azzurri a tornare al top…”

Le parole del numero uno della FIFA, Gianni Infantino, sul ritorno in Nazionale di SuperMario Balotelli e sull’esordio della nuova Italia di Roberto Mancini

Buona la prima.

Roberto Mancini inizia nel migliore dei modi la sua avventura sulla panchina azzurra. Nella giornata di ieri, infatti, l’Italia è riuscita a battere l’Arabia Saudia per 2-1 nell’amichevole disputata a San Siro.

A commentare la prima gara da Ct dell’ex tecnico dell’Inter c’ha pensato il presidente della FIFA, Gianni Infantino, attraverso un’intervista rilasciata ai microfoni di “Sky Sport”: “Mancini è stato un grande giocatore ed è un grande allenatore, può dare gli impulsi giusti anche se serve che quelli che vanno in campo la buttino dentro”.

Il numero uno della FIFA si è inoltre soffermato a parlare del ritorno in Nazionale di Mario Balotelli, autore di uno dei due gol messi a segno proprio nella gara di ieri: Balotelli è un grande giocatore, sono contento che sia tornato. Ha tutte le carte in regola per dimostrare che l’Italia è ancora al top”.

Infine, Infantino, ha commentato l’esclusione dell’Italia dal Mondiale di Russia2018: “Un Mondiale senza Italia? Ci viene da piangere… Un Mondiale senza maglie azzurre è difficile da immaginare, ma è così. Le 32 che ci saranno se lo sono meritato sul campo. Ora l’Italia dovrà rimboccarsi le maniche e lavorare”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy